BREVETTI SUBACQUEI

Quando vi immergete all'estero, verificate sempre che i brevetti rilasciati dalla vostra didattica siano riconosciuti in quel Paese.
Se avete dubbi, chiedete alla vostra didattica o al vostro istruttore.

Ricordate che ogni brevetto hai dei limiti di profondità e di attività.
Portate con voi il brevetto di massimo grado, in modo da poter far esattamente le immersione che desiderate. Se avete con voi solo un brevetto da Open Water, anche se siete un subacqueo abilitato all'immersioni tecniche con miscele a 100 metri, sarete obbligato a rispettare il limite dei 18 metri di profondità!


LOOGBOOK

Mai senza logbook. Il brevetto è importante, ma il logbook racconta quante volte vi siete immersi, quando lo avete fatto l'ultima volta e che tipo di immersioni preferite.
E' il vostro vero curriculum subacqueo, che certifica la vostra vera esperienza con l'acqua.

Se il vostro logbook è in formato elettronico, fate una stampa almeno degli ultimi mesi!